NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Consorzio di bonifica e irrigazione del Canale Lunense

 

Denominazione

Consorzio di bonifica e irrigazione del Canale Lunense  Linked Open Data: san.cat.complArch.68598

 

Tipologia

fondo

 

Data

(1871)

 

Consistenza

12 (bb.)

 

Descrizione

Il 2 aprile 1981 Bruno Bottari, funzionario del Consorzio di bonifica e irrigazione del canale lunense consegnò all' ASSp "buste n. 12 relative all'impianto catastale del Consorzio e n. 1 mappe (in copia)". Il fondo non fu allora né 'cartellinato', né inventariato e solo nel 1997 fu ritrovato l'atto della consegna, le 12 buste ma non le mappe. Le carte, prodotte per lo più intorno alla prima metà del secolo XX, si riferiscono all'impianto catastale del Consorzio d'irrigazione del Canale lunense in Sarzana. Il fondo è formato da estratti partitari dei terreni e dei fabbricati, ricadenti nel territorio delle province di Spezia e Massa Carrara. I partitari sono raggruppati per ordine alfabetico, contraddistinti da un numero progressivo e divisi in 12 buste sulla cui costola sono riportati gli estremi alfabetici. Bibliografia: U. FORMENTINI, La Spezia e la sua provincia, Spezia 1924; Atto del registro d'ingresso, n. 69; Consorzio di bonifica del canale lunense, Le origini del Canale Lunense, s.d.; AA.VV., Guida generale degli Archivi di Stato italiani, vol. II, Roma 1983, pp. 469-482; G. MENEGHINI, La vera storia del Canale Lunense, Sarzana 2003; A. FARO, Archivio di Stato di La Spezia, in c.d.s.

 

Sistema aderente

SIAS. Sistema Informativo degli Archivi di Stato.

 

URL Scheda provenienza

 

Soggetti conservatori

 

Soggetti produttori