NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

77ª brigata Sap Fratelli Manfredi, Campagnola Emilia, Correggio, (dicembre 1944 - giugno 1945) - Ente

 

Tipologia

Ente

 

Forma autorizzata del nome

77ª brigata Sap Fratelli Manfredi, Campagnola Emilia, Correggio, (dicembre 1944 - giugno 1945)  Linked Open Data: san.cat.sogP.95820

 

Altre denominazioni

77ª brigata Sap Fratelli Manfredi

 

Data di esistenza

1944 dic 01 - 1945 giu

 

Sede

Campagnola Emilia, Correggio

 

Natura giuridica

privato

 

Descrizione

La 77ª brigata Squadre di azione patriottica (Sap) fu formalmente costituita il 1° dicembre 1944 nel quadro di una più ampia riorganizzazione delle Sap operanti nella pianura reggiana. Fin quasi dall'inizio della guerra di liberazione il territorio compreso fra il Po e la zona pedecollinare delimitata dalla linea Ciano-Casina-Baiso-Roteglia era stato difatti diviso in sette zone, ciascuna delle quali comprendeva a sua volta dei settori, corrispondenti in linea di massima coi comuni, nei quali operavano più squadre. Obiettivo primario degli intendenti di zona e di settore era quello di raccogliere armi, munizioni e viveri e di trasferirli ai magazzini clandestini dislocati nella pianura, dai quali poi sarebbero stati prelevati e trasportati in montagna per il sostentamento delle forze partigiane. Si trattava dunque di una struttura ausiliaria, formata sia da uomini che da donne, non mobilitati in permanenza ma impegnati quando necessario come portatori e staffette, nota inizialmente con il nome di "Gruppi sportivi", ribattezzata nel marzo 1944 "Organizzazione paramilitare" e dal 1° giugno di quello stesso anno denominata "Sap". Dopo il grande rastrellamento del luglio 1944 e la conseguente riorganizzazione delle formazioni partigiane, si stabilì che il coordinamento dell'attività delle varie Sap venisse garantito da un Comando di brigata posto alle dipendenze del Comando piazza; nel mese di settembre alla guida del Comando della brigata Sap Reggio Emilia (nota anche come...

 

Sistema aderente

SIUSA. Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche.

 

URL Scheda provenienza