NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 739 

Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 739

Matteo de Recalbuto, milite e revisore dei conti del regno, e Giacomo Saccano, suo consulente, scrivono al secreto e maestro procuratore della città di Messina circa le procedure relative alla questione del mancato pagamento da parte di Giovanni Francesco de Minutuli della tassa inerente una balla introdotta a Messina nel 1530 dalla defunta moglie del Minutuli, Isolda, al tempo in cui egli era nelle Fiandre Originale (id. SIAS 70017051)